E’ faticoso frequentare i bambini

Dite:
E’ faticoso frequentare i bambini.
Avete ragione.
Poi aggiungete:
Perchè bisogna mettersi al loro livello,
abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli piccoli.
Ora avete torto. Non è questo che più stanca.
E’ piuttosto il fatto di essere obbligati ad
innalzarsi fino all’altezza dei loro sentimenti.
Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi.
Per non ferirli.

J. KORCZACK

188254_605201472828001_99138215_n

Annunci

8 pensieri su “E’ faticoso frequentare i bambini

  1. Mr.Loto ha detto:

    Oltre a quello che giustamente scrivi bisogna aggiungere che dal punto di vista “terreno” i bambini non si stancano mai e richiedono un attenzione continua, anche questo stanca abbastanza. 🙂

  2. Ernie Barrett ha detto:

    Il linguaggio è semplice, è una storia per bambini, di quelle che possono leggere anche gli adulti, anzi forse è più adatta agli adulti perché in fondo si parla anche di loro. Il piccolo principe viene così ad avere due chiavi di lettura: quella semplicistica per i più piccoli e quella critica per gli adulti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...