Flashback

Mi piace il treno. Mi è sempre piaciuto, anche quando ero costretta a prenderlo almeno due volte a settimana. E siccome, lo ammetto, il mio papà mi viziava, viaggiavo comunque in Frecciarossa.

Un’ora e mezza tutta, competamente per me, cosa che adesso, ovviamente, posso solo apprezzare di più. Un’ora e mezza che la maggior parte delle volte si eclissava dalla mia vita , dal momento che mi addormentavo un minuto dopo che il treno partisse, e mi risvegliavo direttamente mentre stava entrando a Roma Termini. Deve essere l’effetto “dondolo” dell’alta velocità, oppure sono io che sono narcolettica! Ad ogni modo stavolta ho preso un treno nuovo: Italo. Superaccessoriato al punto da avere addirittura la carrozza cinema: quattro schermi appiccicati al soffitto, posti dotati di cuffie ed un film già incominciato.

Ma tanto già sapevo che probabilmente non avrei guardato il film, nè avrei usufruito della connessione Wi-fi gratuita, nè tantomeno avrei studiato come mi ero ripromesa di fare, ignorando deliberatamente il cipiglio di rimprovero del mie dispense di inglese ( disegnato da me medesima per farmi sentire in colpa quando non studio abbastanza!). Io in treno guardo fuori. Osservo quel paesaggio che mi sfreccia accanto senza darmi modo di coglierne i particolari. Passo l’Arno, che appare solo per un attimo alla vista serpeggiando, passo in mezzo alla campagna toscana, ai suoi campi verdi e ai suoi rustici cascinali, poi passo quella romana e infine giungo a destinazione. Non devo fare nulla. Posso solo lasciare che gli occhi vaghino distrattamente su quella successione frenetica di boschi e colline, frugando tra i prati battutti dal vento, simili a scintillanti mari verdi, le nuvole che sfreccoiano veloccissime aiutate dalla velocità del treno, e i pensieri e i ricordi che fluiscono liberi. E i ricordi sono tanti. Sto tornando. Torno a vivere una giornata della mia vita di due anni fa.

Accompagnata dalle energiche note di Bon Jovi. It’s my life.

Greta

Annunci

10 pensieri su “Flashback

  1. fra3fra ha detto:

    E’ per me una sensazione comune. E’ un momento che ripercorro tutti i venerdì. La canzone ci sta perfettamente! 🙂

  2. Marina Iacomino ha detto:

    Ci sono cose che ci porteremo dietro per sempre. Dei pezzi di vita. Dei luoghi che resteranno sempre un pò nostri. Bentornata.
    Love U.

  3. hagane80 ha detto:

    Ottima colonna sonora! 😀
    E beata te che hai preso un treno così bello… avrei voluto vederlo.
    Pensa che io il treno lo odio, sarà che qui sono costretta a prenderlo tutti i giorni.
    Buona domenica! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...