Grazie per la melassa

E poi, all’improvviso, ti arriva un messaggio sul cellulare. E tu lo apri controvoglia pensando che alle nove di sera possa essere soltanto la simpaticissima Cinema3 che mi avvisa di film che non andrò mai a vedere. E invece no.

Le amiche sanno stupire, sanno farti sentire speciali e dicendoti che sei coraggiosa non fanno altro in realtà che darti coraggio loro stesse. Ti danno affetto e ti scrivono messaggi lunghissimi per dirti anche soltanto che un servizio delle Iene in cui parlava una giovane mamma ha loro ricordato di te, di quanto possa essere stata dura, di quanto vogliono bene a te e alla piccola Nana. Ti ricordano di quei momenti in cui in un’altra città, in una piccola stanza di un residence studentesco tutto rosa, si accoccolavano sul tuo letto e ti toccavano il pancione, con un sorriso enorme, da orecchio a orecchio, felici per te più di quanto lo fossi tu stessa. E quando tu ormai hai già il cuore in pappa e trabocchi di gioia, ti chiedono scusa per la troppa melassa che c’è nel messaggio. Ma ormai è troppo tardi, perchè leggendo, hai già gli occhi fatti a cuoricioni e una voglia grande di abbracciarle forte, anche se per ovvie distanze non si può.

Grazie. Perchè l’importanza di ciò che viene detto, dipende dall’importanza di chi lo dice.

Greta

Annunci

40 pensieri su “Grazie per la melassa

  1. in fondo al cuore ha detto:

    bellissimo….sono queste le cose che riscaldano il cuore, l’ho visto anch’io il servizio ieri sera, ci conosciamo da poco e non sapevo riguardasse anche te, un grandissimo in bocca al lupo per tutto e un bacio alla piccola! 🙂

  2. Marina Iacomino ha detto:

    Grazie. Grazie perchè riesci sempre a farmi sentire vicina a te anche ora che non posso più accoccolarmi sul tuo lettino. Grazie perchè riesci sempre a tirarmi fuori le lacrime più belle al mondo, quelle di gioia. Di una gioia immensa se penso che nel pancione di quella giovane mamma spaventata c’era la creatura più bella del mondo. E grazie perchè, come sempre, sei tu a stupire me. Ti abbraccio tanto forte da stritolarti. Ti voglio bene.

  3. lupus.sine.fabula ha detto:

    le amiche vere sembrano sentire inconsciamente quando siamo sole e sanno prevenire i nostri stati malinconici in un modo unico… PS ti ho aggiunta e ho colto l’occasione anche per passare da te… 🙂

  4. Deborath ha detto:

    Ciao Greta, è bellissimo questo post…
    Grazie per la visita da me, sono passata per ricambiare e per curiosare un pò, cercando di conoscerti…
    So che è impossibile in pochi post, ma si fa un passo per volta, no?????

  5. ailuiG ha detto:

    Bellissimo. Bellissimo il post, bellissimo il messaggio delle tue amiche, bellissimo tutto. E pensare che io di solito non sono una persona che apprezza la “melassa”…

  6. dolceuragano ha detto:

    Ciao Greta, grazie per la tua presenza, vedo molto di rado le iene e quindi non ho idea di che han parlato..
    Auguri sinceri per te e la tua piccola, un abbraccio serena settimana Carla

  7. Teresa ha detto:

    Ciao Greta….grazie per i tuoi passaggi nel mio blog, ricambio con tutto il cuore…
    Ho chiesto di vedere il tuo blog, se ti fa piacere fai lo stesso con il mio…
    A presto….
    Un abbraccio e serena serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...