Gianna Jessen, sopravvissuta all’aborto

Prendetevi quindici minuti. Chiudetevi nello studio o nella cucina o perfino nel bagno. Poi, in silenzio, guardate questo. Merita.

 

 

Penso che siano stati quindici minuti della vostra vita spesi bene.

 

Greta

Annunci

2 pensieri su “Gianna Jessen, sopravvissuta all’aborto

  1. lupus.sine.fabula ha detto:

    E’ impressionante tutteo questo, e ogni commento risulta inutile.
    Mi hanno colpito alcune frasi in tutto questo discorso; forse colpisce la determinazione di questa donna, la sua idea di sofferenza…
    ‘E’ la misericordia di Dio che vi sostiene anche quando lo odiate’;
    ‘Nella nostra incomprensione di come vanno le cose ci sfugge quanto può essere bella la sofferenza…’;
    ‘Dio ha la capacità di rendere belle le cose miserabili…’
    C’è da riflettere tantissimo, ti ringrazio per il bel messaggio che hai lasciato con questo post…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...