#ilpiùgrandespettacolodopoilweekend

Fiorello è una forza della natura, è bene metterlo in chiaro subito. Tutti si chiedono perchè ha fatto tanti ascolti, si fanno programmi per discutere del fatto che gli Italiani seguono il suo programma, quando il motivo è sotto gli occhi di tutti: è un artista incredibile.

Ho seguito tutte le puntate, e anche lunedì prossimo sarò incollata al televisore per ridere di gusto un pò di tutti. Noi Italiani siamo arcistufi di questa televisione grigia, litigiosa  e, concedetemelo, spesso e volentieri ignorante. Siamo stufi di vedere reality show in cui regna sovrano il cattivo gusto e l’amoralità più completa, stufi di vedere sempre i soliti teatrini di politicanti impegnati a urlarsi addosso e sputare sentenze, stufi dei soliti programmi strappalacrime che hanno il solo effetto di farti andare a letto ancora più angosciata e abbattuta di prima, come se non lo fossi già di tuo. E questo nuovo programma è assolutamente una boccata d’aria, una fresca e rigenerante boccata d’aria, che ti permette di osservare con occhi nuovi ed ironici anche le situazioni più nere.

E’ uno spettacolo completo a cui sono chiamati a partecipare grandi artisti, ospiti internazionali, cantanti, attori, musicisti, ma il grande ed incontrastato protagonista è comunque e sempre lui, che da anni sa come divertire gli spettatori con quell’umorismo intelligente, mai volgare, gioioso, che sa farti ridere fino alle lacrime senza dire scemenze. Domina il palco come se gli appartenesse, senza bisogno dell’aiuto di vallette prosperose e tanti fronzoli per attirare l’attenzione, e lo fa con una sicurezza ed una familiarità che fanno si che riesca a spalancare le porte delle case degli Italiani per sedersi a tavola con loro e scambiarci quattro battute. Canta( peraltro in modo sbalorditivo), recita, ride, sbaglia e improvvisa.  Guardando un programma come questo e, soprattutto, un volto come questo, si ha la sicurezza assoluta che durante la puntata non ci saranno brutture o imperfezioni, e se anche ci fosse qualche capitombolo di stile sarebbe comunque sdrammatizzato e ridicolizzato, al punto di rientrare ed adattarsi poliedricamente alla scaletta.E’ questo che vogliamo, ridere, ridere della crisi, ridere della politica, ridere di quegli improponibili personaggi internazionali presi a schiaffi molto elegantemente da Fiorello, farci beffe dell’Italia e anche di noi stessi.

Perchè per una volta, una sera, il Lunedì sera, vogliamo disporre di quella leggerezza che rende il mondo più buffo e sostenibile e che tu, Fiorello, immancabilmente ci regali .

Grazie.

Greta

Annunci

Un pensiero su “#ilpiùgrandespettacolodopoilweekend

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...